Inversione termica, caldo pazzesco su Alpi e Appennino: +21°C a Chiavenna, +17°C a Sestola! [LIVE]

/
MeteoWeb

Temperature in netto aumento oggi sull’Italia, soprattutto al Nord/Ovest dove fa molto caldo con valori primaverili, di gran lunga anomali per il periodo. Abbiamo infatti +17°C a Cuneo, Merano e Voghera, +16°C a Milano, Alessandria e Casale Monferrato, +15°C a Bergamo, Lodi, Pavia, Biella, Vercelli, Monza, Saronno e Castagneto Po, +14°C a Torino e Cantù, ma le anomalie più significative si registrano in alta quota, sulle montagne. Il picco massimo è quello di Chiavenna, sulle Alpi al confine tra Italia e Svizzera in Provincia di Sondrio, con +21,1°C, poi abbiamo +20,0°C a Crodo in provincia di Verbania, notevoli anche i +19,1°C di Edolo in provincia di Brescia, i +18,4°C di Cursolo a 940 metri di altitudine in provincia di Verbania e soprattutto gli stessi +18,4°C di Trasquera, sempre in provincia di Verbania ma a ben 1.145 metri di altitudine. Caldo anomalo anche sull’Appennino settentrionale, con +17°C ai 1.060 metri di Sestola e +16°C a Predappio, Ospitale di Fanano e Pavullo nel Frignano. Le città più fredde, invece, sono Perugia e Siena con +9°C in pieno giorno.

Anche al Centro/Sud le temperature sono in aumento, abbiamo +18°C a Palermo, +17°C a Catania, Reggio Calabria, Taranto, Messina, Trapani, Cagliari, Alghero, Olbia, Oristano e Brindisi, +16°C a Foggia, Latina, Lecce, Ancona e Jesi, +15°C a Roma, Pescara, Cosenza, Catanzaro, Crotone.

Nel weekend avremo un netto calo delle temperature in tutto il Nord; calo più lieve al Centro/Sud dove invece le temperature aumenteranno la prossima settimana (ma tornerà il maltempo).