Italia spaccata a metà nell’ultimo giorno di Febbraio: forte maltempo al Centro/Nord, caldo anomalo al Centro/Sud

/
MeteoWeb

L’Italia è meteorologicamente spaccata in due in quest’ultimo giorno di Febbraio 2017: al Centro/Nord è tornato il maltempo con forti piogge che stanno interessando soprattutto Liguria e Lombardia, ma nelle prossime ore si estenderanno anche su Toscana e Nord/Est e nel pomeriggio sera arriveranno anche nelle Regioni tirreniche centro/meridionali, su Lazio, Campania e in serata anche sulla Calabria tirrenica settentrionale. Al Sud e nelle Regioni Adriatiche, invece, splende il sole con caldo anomalo, tipicamente primaverile: alle 09:30 del mattino, infatti, abbiamo già +18°C a Palermo, Bari, Barcellona Pozzo di Gotto, Termini Imerese, Cefalù e Bitritto , +17°C a Messina, Pescara, Crotone, bagheria, Fasano, Valenzano e Monopoli, +16°C a Catania, Lecce, Ostuni, Chieti, Vieste, Cerignola, Vieste e Acquaviva delle Fonti. Clima molto mite anche tra Emilia Romagna e Marche dove alla stessa ora abbiamo +15°C a Senigallia e Montemarciano, +13°C a Bologna, Modena, Rimini, Ancona, Riccione, Cesenatico e Fano, +12°C a Ferrara e Cesena. Nel primo pomeriggio toccheremo picchi eccezionalmente miti per il periodo. Ma attenzione al forte maltempo al Nord: in serata avremo una violenta burrasca di ponente nell’alto Tirreno conforti mareggiate tra Liguria orientale e Toscana. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: