La Calabria nella morsa del freddo: FOTO suggestive dalla Sila

/
MeteoWeb

Gli accumuli hanno raggiunto i 25-30 cm in Sila, dove le minime hanno toccato i -3°C

La Calabria è stretta nella morsa del freddo. In Sila la quota neve si è abbassata ieri sera fino ai 1.200 metri. Nelle prossime ore continuerà il maltempo, soprattutto nei versanti tirrenici calabresi con forti piogge che insisteranno per tutto il weekend e soprattutto nella giornata di domani, in cui si alzeranno anche impetuosi venti di maestrale che potranno superare i 120 km/h sulla dorsale meridionale.

A corredo dell’articolo le foto di Salvatore Intrieri da Monte Scuro (Sila Grande, 1630 metri). Gli accumuli hanno raggiunto i 25-30 cm in Sila, dove le minime hanno toccato i -3°C con neve copiosa nei versanti occidentali (fiocchi dai 1100 metri, accumuli dai 1200 metri). Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: