Londra, ecco gli appartamenti che verranno offerti ai sopravvissuti dell’incendio alla Grenfell Tower [FOTO]

  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
    LaPresse/PA
/
MeteoWeb

Oggi il Direttore del Kensington & Chelsea Council Elizabeth Campbell ha presentato alla stampa a Londra gli appartamenti che verranno offerti ai sopravvissuti dell’incendio alla Grenfell Tower. Si tratta di moderni bilocali a Chelsea, nella zona occidentale della città. Intanto sempre oggi il primo ministro britannico Theresa May ha riconosciuto che le autorita’ locali non hanno agito con tempestività in occasione del tragico rogo avvenuto nel grattacielo. L’incendio del 14 giugno ha avvolto l’edificio di 24 piani a nord di Kensington: le vittime finora accertate sono 80, fra cui gli italiani Gloria Trevisan e Marco Gottardi. Ma le polemiche sulla gestione dell’accaduto non si sono ancora placate.

Theresa May ha anche confermato che all’ente case popolari Tenant Management Organisation (Tmo) sara’ tolta la gestione del Lancaster West Estate, il comprensorio abitativo di Londra, di cui faceva parte anche la Grenfell Tower. May, parlando a 60-70 sopravissuti ed ex inquilini della torre di 24 piani, ha detto che la Tmo si è dimostrata lenta nel reagire alla tragedia e, soprattutto, nel gestire i lavori di ristrutturazione. Gli inquilini “sono stati molto contenti di sentirselo dire“, ha detto May.