Lu-Lu, il panda nuovo re del sesso: batte il record mondiale di “durata della performance” [FOTO]

/
MeteoWeb

Le femmine di panda che avranno a che fare con il così ormai soprannominato “Endouring Brother” saranno contente: ebbene si, perché Lu-Lu è il panda che ha di gran lunga superato il tempo medio di durata del rapporto sessuale fra panda, ben 7 minuti e 45 secondi

Quando si parla di durata del rapporto sessuale, tutto diventa più complicato. La durata delle performance sessuale è spesso un tasto dolente per la maggior parte degli uomini ed, in questo caso specifico, anche degli animali. Non tutti sanno infatti che l’esemplare maschio di panda proprio non ne vuole sapere di avere rapporti sessuali, e ne sta a debita distanza concentrandosi sul cibo e mangiando foglie di bambù o praticando prevalentemente la masturbazione che, dunque, potrebbe essere per gli esemplari molto più soddisfacente della compagnia femminile.

PAY-Lu-Lu-and-Zhen-Zhen.jpgMa non è il caso del panda Lu Lu, che a quanto pare non disgusta il sesso, anzi, è ben contento di farlo e quando lo fa, lo fa proprio bene, tanto da aver battuto la media temporale della performance sessuale della specie ovvero 1 minuto e 20 secondi contro i suoi 7 minuti e 45. Il panda ed il sesso sono generalmente un connubio molto difficoltoso: proprio questa è una delle cause che alimenta il pericolo di estinzione per la specie. I maschi sono fin troppo pigri per corteggiare e accoppiarsi, tanto che preferiscono soddisfarsi da soli. Proprio grazie alle sue performance, Lu Lu si è aggiudicato il nome di Endouring Brother. 

28677602Fa parte di un circuito di allevamento gestito da Giant Panda Research e Protection Center della Cina, che studia e monitora gli esemplari proprio per cercare di creare le condizioni più favorevoli per facilitare e stimolare l’accoppiamento naturale fra gli esemplari. Quest’anno infatti, si cercherà di far rimanere in dolce attese ben 27 femmine di panda ed i ricercatori però non hanno idea ancora di quanti esemplari maschi potrebbero coinvolgere posto che molti sono restii ad avvicinarsi alle femmine. Forse, tutto il duro lavoro potrebbe farsene carico Lu Lu, diventando così l’unico “gallo del pollaio”.