L’uragano “Megh” devasta la leggendaria isola di Socotra: è un disastro [FOTO]

/
MeteoWeb

L’uragano Megh si abbatte sull’isola yemenita di Socotra con piogge alluvionali e venti ad oltre 200km/h

Situazione pesantissima sulla leggendaria isola yemenita di Socotra, già colpita la scorsa settimana dall’uragano Chapala e oggi “affondata” da Megh, un altro ciclone tropicale formatosi nel mar Arabico e adesso diretto sulla Somalia settentrionale. Il bilancio parziale è di 6 morti e 30 feriti nelle ultime ore, ma il timore è che nelle zone inondate sia andata molto peggio. Sull’isola vivono circa 50.000 persone. Le immagini a corredo dell’articolo sono eloquenti. Un ministro dello Yemen ha lanciato un “appello urgente” all’Onu e al vicino Sultanato dell’Oman chiedendo di “salvare la popolazione di Socotra“, dove i venti hanno soffiato a 200km/h con piogge torrenziali. Ecco le immagini:

Socotra devastata dall’uragano Megh: morti e feriti [VIDEO]