Dal maggiordomo digitale al bambolotto hi-tech: robot personali sempre più vicini alle nostre esigenze

/
MeteoWeb

Al Mobile World Congress di Barcellona, che oggi vede il suo termine, non solo smartphone tra i prodotti presentati: trovano spazio anche due nuove declinazioni della robotica personale e domestica.
Questi Robot si differenziano per la loro “missione”, il primo è americano e si chiama Temi (la pronuncia è Timi) una tipologia di assistente che ti segue in ambito casalingo, il secondo è coreano e si chiama Liku e fa della socialità la sua mansione principale colmando i bisogni emotivi della persona che vi sta accanto, un bambolotto molto hi-tech da vestire e coccolare.

temi robot- Navigation moduleTemi è una sorta di Echo Show, il nuovo smart speaker con lo schermo di Amazon, ma, al contrario di un normale speaker, ci può seguire come un maggiordomo digitale.
Alto un metro, la sua faccia è un display da 10 pollici, touch e con fotocamere, e permette di gestire gli oggetti connessi della casa e fare una video chiamata.
Integra anche Alexa, l’assistente di Amazon e riesce a capire quando gli si parla: tramite i suoi sensori percepisce lo spazio per muoversi senza urtare nulla, riconoscendo anche il volto dell’interlocutore così da mostrare lo schermo nella migliore angolatura. Nella “schiena” ha un dock per lo smartphone con ricarica senza fili, ma volendo anche una ciotola di patatine da portare davanti alla tv.

Liku invece, prodotto dall’azienda Torooc, è un “social robot” dalle forme umanoidi, alto 45 centimetri ed abbastanza leggero da essere tenuto in braccio, inoltre è capace di camminare e di guardarti con i suoi due grandi occhioni. Pensato per tenere compagnia a chi è solo, mostra interesse per il suo proprietario e riconoscendo le sue espressioni facciali interagisce con lui.

Per quanto riguarda la disponibilità di questi due Robot l’azienda che produce Temi la Robotemi, ha annunciato che il robot personale per ora può essere trovato a Rotterdam, Copenaghen, Berlino e Parigi (anche se non ancora in Italia), al prezzo di 2.000 euro. Il simpatico Liku invece arriverà in Usa e Giappone in autunno, e in altri Paesi a seguire dal 2020, ad un prezzo di 2.500 dollari.