Maltempo a Parigi: la Senna fa paura, allerta rossa a est della capitale [FOTO]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

La Francia è bersagliata da forte maltempo e piogge torrenziali senza tregua: dopo il Loiret (foto a corredo), a sudest di Parigi, tocca al dipartimento della Seine-et-Marne, a est della capitale francese, finire in allerta rossa per le inondazioni. L’acqua ha invaso le strade di Nemours nel dipartimento del Loiret, dove in 72 ore è caduto l’equivalente di 20 giorni di pioggia, mentre la situazione dei corsi dei fiumi Loing e Ouanne resta “particolarmente preoccupante“, ha dichiarato il prefetto Nacer Meddah. La piena preoccupa i paesi sul corso del Loing, come Montargis, soprannominato la “Venezia del Gâtinais”.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

La piena della Senna comincia a fare paura. La capitale ha battuto ogni record di precipitazioni dal 1873, da quando hanno avuto inizio le rilevazioni, e Meteo France ha dichiarato l'”allerta rossa” per la Seine-et-Marne, banlieue est parigina, il secondo dipartimento per il quale è previsto il massimo grado di allarme dopo il Loiret, a sud della capitale. Alle porte di Orleans 650 automobilisti sulla A10 sono stati costretti ad abbandonare l’auto e ricorrere i camion della protezione civile per essere tratti in salvo. Nella Seine-et-Marine i corsi d’acqua hanno raggiunto un livello record dalla storica piena del 1910, e centinaia di persone sono state evacuate (le strade sono interrotte, chiuse le scuole). Nel centro di Parigi sono stati chiusi i Lungosenna per la piena del fiume, che dovrebbe toccare oggi il record.