Maltempo, Appennino sommerso dalla neve: accumuli di quasi 2 metri sui rilievi del centro/sud [FOTO]

/
MeteoWeb

Maltempo, grande nevicata sull’Appennino centro/meridionale: accumuli straordinari per il mese di novembre, Abruzzo e Molise seppelliti

L’Appennino centro/meridionale è letteralmente sommerso da un’eccezionale coltre bianca. La neve è scesa fino a quote molto basse, addirittura 350 metri di altitudine in Abruzzo dove ci sono 10cm al suolo persino a Sulmona, che si trova ad appena 400 metri di altitudine. Gli accumuli più rilevanti sono comunque in montagna, oltre i 1.000 metri di altezza, nelle zone più vicine al mare dove ci sono state precipitazioni abbondanti con accumuli superiori ai 160mm di pioggia a valle. Nelle zone più colpite, tra cui la famosa Capracotta in Molise, sono caduti quasi 2 metri di neve in poco più di 24 ore. Una nevicata straordinaria per il mese di novembre, molto simile a quella di due anni fa (26-27 novembre 2013). E continuerà ancora nelle prossime ore. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting:

Ecco tutte le foto della neve di oggi nell’Appennino meridionale, non solo Abruzzo e Molise ma anche Marche, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia: