Maltempo, disastrosa alluvione in Sicilia: un morto a Castronovo, situazione drammatica nella notte [LIVE]

  • Strade allagate nella notte
    Strade allagate nella notte
/
MeteoWeb

Il maltempo che sta colpendo l’estremo Sud ha provocato una disastrosa alluvione nella notte in Sicilia. Un uomo e’ morto annegato dopo essere stato travolto da un torrente esondato per le piogge torrenziali delle ultime ore. E’ accaduto a Castronovo di Sicilia, nel palermitano. La vittima non e’ stata ancora identificata. Secondo le prime ricostruzioni, si trovava in auto con altre tre persone quando il corso d’acqua ha trascinato via il veicolo spingendolo fuori dalla carreggiata. Tre si sono salvati, un altro uomo purtroppo e’ stato trovato più a valle senza vita. La vittima, riuscita come le altre tre persone che si trovavano nell’auto a uscire dal veicolo, sarebbe stata, però, travolta e spinta via dall’acqua. Nella zona stanno lavorando i vigili del fuoco, gli agenti della polizia stradale, i carabinieri e i sanitari del 118. L’abbondante pioggia caduta ha provocato l’esondazione di alcuni torrenti e la chiusura della statale Palermo-Agrigento nella zona di Lercara Friddi. Le operazioni di soccorso sono molto complicate. Castronovo di Sicilia si trova a 660 metri di altitudine e nei giorni scorsi era stato sommerso dalla neve. Adesso tutti i corsi d’acqua sono ingrossati a causa delle piogge alluvionali delle ultime ore e dal rapido scioglimento della tanta neve presente al suolo. Tra sabato e domenica, infatti, molte località tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento hanno superato i 140150mm di pioggia con picchi di 160mm. Intanto continua a diluviare in modo sempre più intenso nella Sicilia jonica, con piogge torrenziali in molte località. Una bomba d’acqua sta colpendo Modica e Ragusa, ma i fenomeni più estremi stanno colpendo le zone joniche e soprattutto il catanese con 190mm a Linguaglossa, 176mm a Paternò, 101mm ad Antillo e 100mm a Mineo. I fenomeni più violenti stanno colpendo proprio il catanese: nella notte il “clou” del maltempo si estenderà anche al messinese e alla Calabria, che nelle prossime ore sarà la Regione più colpita dal maltempo. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: