Maltempo e scirocco, pazzesco foehn notturno sulle Alpi: +20°C a Ollon e Thal in Svizzera, +18°C a Grenoble in Francia!

/
MeteoWeb

Il maltempo che sta colpendo duramente l’Italia nord/occidentale con piogge torrenziali (superati i 200mm nel cuneese sulle Alpi Marittime) è provocato dall’effetto-stau esercitato dalle correnti caldo/umide di scirocco che soffiano da sud/est e incontrano le Alpi occidentali come “sbarramento”. Sul versante opposto, tra Francia e Svizzera, si attiva così il fenomeno del foehn alpino: esattamente il meccanismo opposto rispetto a quando i venti sono nord/occidentali e alimentano abbondanti precipitazioni sui versanti esteri attivando l’effetto “foehn” sull’Italia. In questa notte di scirocco, mentre al Nord/Ovest diluvia, tra Francia e Svizzera le temperature stanno aumentando su valori elevatissimi per fine novembre. Notevoli gli attuali +20°C a Ollon in Svizzera sul Lago di Ginevra ed a Thal, sempre in Svizzera sul lago di Costanza; in Francia abbiamo invece +18°C a Grenoble, da dove arrivano tutte le immagini nella gallery a corredo dell’articolo.

Scirocco, pazzesco foehn in Svizzera: vento a 165km/h e temperature fino a +22°C! [VIDEO]

Ecco le pagine utili per monitorare la situazione in tempo reale: