Maltempo in Sicilia, fenomeni estremi: tornado e “whale’s mouth”, tutte le FOTO in diretta. Allerta in provincia di Messina

/
MeteoWeb

Maltempo estremo in Sicilia, la squall-line temporalesca si sta spostando sulla provincia di Messina. Non solo piogge torrenziali, anche tornado e grandinate

Il maltempo che da stamattina colpisce duramente la Sicilia, si sta ulteriormente intensificando in queste ore pomeridiane. Non solo piogge torrenziali come quelle che stanno colpendo il palermitano (giornata storica, con 133mm a Bagheria, 100mm a Caccamo e Termini Imerese, 52mm a Castelbuono, 51mm a Palermo) ma anche fenomeni estremi nel catanese (70mm a Catenanuova, 22mm a Randazzo, 21mm a Piazza Armerina, 20mm a Mirabella Imbaccari, 17mm a Ramacca) per l’avanzata della squall-line temporalesca dal cuore della Sicilia verso levante. Una spettacolare whale’s mouth è transitata sui cieli catanesi, come si può osservare dalle fotografie inviateci da Alessio Torre dalla provincia di Catania. Spettacolare tornado (vedi foto) nelle campagne di Racalmuto in provincia di Agrigento. Adesso il maltempo si sta spostando verso la provincia di Messina, dove sono già caduti 28mm a San Fratello: la squall-line si dirige proprio verso nord/est. Massima attenzione tra Nebrodi, Peloritani e basso Tirreno. Per monitorare la situazione in diretta, ecco le nuove pagine del nowcasting di MeteoWeb: