Forte maltempo sull’Italia: tromba d’aria spaventa Sanremo, allerta neve in molte Regioni [FOTO]

/
MeteoWeb

Un inizio di Dicembre tipicamente invernale, con il maltempo giunto deciso sull’Italia. Al Nord giornata caratterizzata da forti venti, abbondanti nevicate e temperature in picchiata, ma in generale tutto il Bel Paese ne ha risentito, nonostante il clima bizzarro degli ultimi mesi caratterizzato da fenomeni sempre più estremi.

Dopo una stagione estiva e autunnale nella quale siccità e incendi hanno dominato,  una perturbazione di origine artica ha fatto scattare l’allerta maltempo su buona parte del settentrione. E con essa subito i primi danni. Come a Sanremo, dove una tromba d’aria ha seminato il panico, mentre in Piemonte la neve ha causato otto feriti in un incidente stradale sull’autostrada Torino-Bardonecchia.

La città dei fiori oggi ha vissuto delle ore terribili: all’ora di pranzo il cielo è diventato improvvisamente scuro e il vortice d’aria che dal mare ha spazzato il centro e la zona del lungomare. Cittadini impauriti e costretti a cercare riparo dentro i negozi e gli androni delle case se non addirittura ad aggrapparsi ai pali per evitare di essere trascinati dal forte vento. Non sono mancati i danni, ingenti: una grande vetrata si è abbattuta in via Roma, vicino al Teatro Ariston, sfiorando una vettura e abbattendo scooter e moto parcheggiate. A terra verande, alberi sradicati, numerosi calcinacci e le transenne di alcuni cantieri.

Problemi anche in alta Valle di Susa, dove delle auto sono rimaste incastrate sotto i tir. Neve e gelo hanno accartocciato le lamiere di sette autoarticolati, un furgone e tre auto. L’autostrada A32, che collega Italia e Francia attraverso il traforo del Frejus e’ rimasta chiusa ore per consentire l’intervento dei mezzi di soccorso. Secondo l’Arpa, l’Agenzia regionale per l’ambiente, entro domani sera sul Piemonte cadranno fino a 80 centimetri di neve, che sta gia’ imbiancando Cuneese, le colline Astigiane e le vallate del Piemonte occidentale. Le precipitazioni non risparmieranno anche la pianura e Torino. L’inverno si fa sentire anche sul Veneto, con minime da brivido sulle montagne del vicentino, e sulla Lombardia.

A Milano scatta da questa notte il piano di assistenza ai senzatetto con unita’ mobili. Allerta gialla per la giornata di domani su tutta la Toscana, dove sono previste pioggia, neve e mareggiate. Stesso ‘menu” anche per la Sardegna, dove le massime non supereranno i 13 gradi, mentre la Regione Lazio ha emesso un bollettino di criticita’ idrogeologica per temporali.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: