Maltempo, “esplodono” violenti temporali dall’Emilia Romagna alla Puglia: “mai visto un cielo così” [FOTO LIVE]

Maltempo, la situazione meteo in Italia in tempo reale nel nowcasting di MeteoWeb: forti temporali in atto al Centro/Nord, primi fenomeni intensi anche al Sud

/

Imperversa il maltempo su varie zone d’Italia, anche al Sud dove sono in atto i primi fenomeni estremi nonostante il caldo africano abbia raggiunto proprio oggi il suo picco massimo: eloquente quanto accaduto sulle Murge, in Puglia, dove tra Alberobello, Noci e Putignano si sono verificate violente grandinate e la temperatura è crollata in meno di un’ora da +35°C a +21°C! Pioggia e forti raffiche di vento si sono abbattute nel primo pomeriggio di oggi su gran parte della provincia di Foggia causando danni e disagi. A Foggia sono stati numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco e degli agenti della polizia locale, in particolare in corso Roma, nei pressi dei mini-alloggi, dove il forte vento ha divelto una parte della copertura del tetto, tre metri circa per un metro e mezzo, poi rimasta a penzolare pericolosamente sulla strada. Tanti anche gli alberi caduti e i rami spezzati. A Luca, in zona Calvario, un albero si è inclinato per il forte vento finendo in mezzo alla strada. Nubifragio anche a Manfredonia e a San Giovanni Rotondo: numerose zone sono state completamente allagate, causando disagi alla popolazione e alla circolazione stradale. Sempre al Sud, altri temporali hanno colpito il Molise e il Gargano, nella Puglia settentrionale.

Una tempesta di acqua e grandine si sta abbattendo su Ancona. Molte strade del centro sono allagate e sembrano corsi d’acqua in piena, mentre la città è spazzata da violente raffiche di vento. Il temporale è cominciato poco prima delle 18. Pioggia e vento si sono abbattute anche in altre zone delle Marche, a cominciare da Pesaro, poco dopo le 17. Una grandinata si è abbattuta anche su Arezzo, causando danni agli edifici e alle coltivazioni nella campagna circostante. Il temporale è esploso intorno alle 16.30, producendo chicchi del diametro anche di 4cm. Molte le chiamate ai vigili del fuoco per danni a finestre, vetri, lucernari. In frantumi i lunotti delle auto. Grandinate anche nelle zone di campagna dove si teme per le coltivazioni.

Ma i fenomeni più intensi stanno colpendo il Centro/Nord e in modo particolare l’Emilia Romagna, dove sono caduti 26mm di pioggia a Faenza e la temperatura è crollata addirittura agli attuali +19°C di Parma e Reggio Emilia, esattamente venti gradi centigradi in meno dei picchi record di dieci giorni fa. Sulla costa di Ravenna s’è verificato anche un tornado (qui le foto). Impressionanti le immagini del cielo proprio in Emilia Romagna, con imponenti Whale’s Mouth a testimoniare l’entità di temporali così violenti. A causa del maltempo che nel pomeriggio si è abbattuto su Genova, due voli in arrivo all’aeroporto della città sono stati dirottati. Un volo in arrivo da Londra è atterrato a Torino, mentre uno da Kiev è atterrato a Pisa.

Un fulmine ha scatenato un incendio sul monte Scanapà, sopra Castione della Presolana, in provincia di Bergamo. Gli uomini dell’antincendio boschivo del Corpo volontari Presolana sono intervenuti lungo i pendii della montagna per domare le fiamme che si sono sviluppate lungo i prati scoscesi. L’allarme e’ scattato intorno alle 14,30. E’ intervenuto anche l’elicottero della Regione Lombardia, con il quale sono stati effettuati sei lanci di acqua dall’alto. Nessuno e’ rimasto ferito.

Ed è solo l’inizio: tra stasera e domani gran parte d’Italia verrà coinvolta in fenomeni di maltempo estremo, con temperature in picchiata in tutto il Paese. Inizierà così un lungo periodo fresco e instabile. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play