Maltempo, notte di allagamenti nel Milanese: esonda il Seveso, auto intrappolate nei sottopassi [GALLERY]

  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
  • LaPresse/Stefano Porta
    LaPresse/Stefano Porta
/
MeteoWeb

Notte di forti piogge nel Milanese e nel Nord-Ovest della Lombardia: quasi cento richieste di soccorso e innumerevoli gli interventi dei Vigili del fuoco per strutture pericolanti e allagamenti “soprattutto in Brianza e nel Nord-Ovest di Milano“. Il fiume Seveso è esondato nella zona Nord del capoluogo lombardo intorno alle 23:30, mentre il Lambro è al livello di allerta e viene strettamente monitorato (nel tratto cittadino di Monza ha superato i livelli di guardia e le prime barriere). Rilevati allagamenti anche sulla Milano-Meda.

Segnalati disagi alla circolazione delle auto su strade e autostrade: a Milano sono ancora chiusi alcuni sottopassi come quello di via Stephenson, Astesani e Sant’Elia.

Il fiume Seveso è tornato a esondare dopo un anno, creando disagi alla circolazione delle auto, rimaste bloccate nei sottopassi, soprattutto nelle zone di Niguarda, Affori e Comasina. Come riporta il Corriere della Sera, “l’acqua ha cominciato a tracimare dai tombini di viale Ca’ Granda e via Val Furva poco dopo la mezzanotte. I livelli sono saliti rapidamente a causa delle violente piogge cadute nella zona a Nord di Milano e in Brianza. Sul posto sono subito intervenuti i tecnici di Mm e dell’Amsa che hanno aperto i chiusini. Allagati anche i sottopassi di viale Suzzani e alcune auto sono rimaste intrappolate. La polizia locale ha chiuso le vie d’accesso al quartiere. Molti gli interventi dei vigili del fuoco per strade e cantine allagate“.