Maltempo, temporali da Nord a Sud nella notte: nubifragi e freddo a Milano e Torino, Palermo saluta Santa Rosalia con le saette, grandine a Reggio Calabria. Ed è solo l’inizio

Forte maltempo nella notte su gran parte d'Italia: piogge torrenziali su Lombardia, Piemonte e alcune zone della Liguria. Reggio Calabria la città più colpita al Sud con tempeste di fulmini e una forte grandinata

MeteoWeb

E’ stata una notte di forte maltempo su gran parte d’Italia, come se fossimo in pieno autunno: piogge e temporali hanno interessato in modo particolare il Nord/Ovest e l’estremo Sud. Piogge torrenziali hanno colpito la Lombardia, dove sono caduti 128mm di pioggia a Rogeno, 117mm a Bevera di Sirtori, 110mm a Barzago, 97mm a Oliveto Lario, 88mm ad Arosio, 76mm a Pontida, 75mm a Cernusco Lombardone, 74mm a Carnate, 65mm a Seriate, 59mm a Monza, 52mm a Besnate, 32mm a Lodi, 27mm a Milano, 23mm a Monza e Cremona. Forti piogge anche in Piemonte, dove spiccano i 92mm caduti a Barge, gli 82mm di Acqui Terme e gli 80mm di Torino, dove fa molto freddo tanto che al momento abbiamo appena +13°C!  Ma in generale l’aria è molto fredda rispetto alla norma del periodo in tutto il Nord: abbiamo appena +12°C a Biella +14°C a Varese, +15°C a Novara e Alessandria, +17°C a Milano, +18°C a Parma e Savona, +19°C a Genova e Bologna. Temperature tipiche di Ottobre, non certo di metà Luglio.

Ha iniziato a piovere anche nella Liguria occidentale, dove spiccano i 65mm di pioggia già caduti a Laigueglia.

I temporali di Palermo nella notte dei fuochi d’artificio per Santa Rosalia

Nella notte forti temporali hanno colpito anche l’estremo Sud, dapprima nella Sicilia occidentale dove durante i fuochi d’artificio per la festa di Santa Rosalia a Palermo è arrivata una tempesta di fulmini e poi un nubifragio. I temporali si sono intensificati muovendosi lungo tutta la Sicilia tirrenica verso lo Stretto di Messina, e poi in mattinata si sono concentrati nella Calabria meridionale dove hanno colpito Reggio Calabria e l’Aspromonte in modo particolarmente veemente, con tempeste di tuoni e fulmini, pioggia molto forte e grandinate intense. Nella città calabrese sono caduti 27mm di pioggia e la temperatura è crollata agli attuali +21°C, anche qui tipicamente autunnali, con picchi di  55mm di pioggia a Roccaforte del Greco, 37mm a Cardeto, 36mm a Motta San Giovanni, 35mm a Sant’Agata del Bianco, 30mm a Bovalino.

A Reggio Calabria il ribaltamento di due automobili nella tangenziale cittadina ha provocato lunghe code e traffico in tilt: la prima alle 08:00 nei pressi dello svincolo di Arangea, la seconda intorno alle 09:30 nei pressi dello svincolo di Reggio Centro. Pesanti i disagi al traffico cittadino, come spiega StrettoWeb negli ultimi aggiornamenti delle notizie calabresi. Nella notte la grandine è caduta violenta nella zona meridionale della città provocando danni ai campi coltivati e ad alcune automobili.

Maltempo a Palermo, temporale arriva sulla città durante i fuochi d’artificio per la festa di Santa Rosalia [VIDEO]

E’ stato soltanto un piccolo antipasto dei fenomeni meteo estremi che nelle prossime ore, in modo particolare tra stasera e domani, colpiranno gran parte del Sud (soprattutto Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia) con temperature in ulteriore netto calo. A breve su MeteoWeb nuovi aggiornamenti con le previsioni.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play