Maltempo, Oristano: la vendemmia del Vernaccia compromessa dalle gelate [GALLERY]

/
MeteoWeb

L‘abbassamento delle temperature dei giorni scorsi, con le conseguenti gelate, hanno duramente provato i vigneti di uva Vernaccia dei Comuni e dei territori della Vernaccia di Oristano a denominazione di origine controllata. Dei danni così ingenti da mettere a rischio sia la prossima vendemmia, che quella del 2018. E’ il grido d’allarme lanciato dal sindaco di Baratili San Pietro, Renzo Murru, che ha inviato una lettera al presidente della Regione Francesco Pigliaru e all’assessore all’Agricoltura Pierluigi Caria. “I venti gelidi del 21 e del 22 aprile hanno determinato la quasi totale distruzione dei nuovi germogli di produzione dei vigneti di uva vernaccia”, ha scritto Murru spiegando che il danno è stato accertato sul 90% delle superfici vitate. Il sindaco ha chiesto un sopralluogo immediato da parte degli organi tecnici della Regione sui territori interessati.