Maltempo, nubifragio su Roma: stazione metro allagata, ritardi e traffico in tilt. Il temporale “ferma” la politica: salta la luce a Palazzo Chigi [FOTO LIVE]

Forte maltempo a Roma interessata nel pomeriggio da un violento nubifragio che ha causato danni e disagi. Pioggia e fulmini in tutta la città

/
MeteoWeb

Giornata di maltempo nella Capitale: un violento nubifragio si è abbattuto oggi pomeriggio su Roma, causando danni e disagi. Disagi con chiusure per allagamenti sono stati registrati in alcune stazioni della metro A di Roma. L’Atac fa sapere che la stazione della linea A “Colli Albani è chiusa “per danni da maltempo“. Sempre per il maltempo nella stazione metro A San Giovanni è attivo solo ingresso e uscita di via La Spezia, mentre alla stazione Subaugusta è possibile utilizzare solo l’ingresso via Tuscolana- Orazio Pulvillo. Servizio invece regolare sulle linee B/B1 e C.

Sono decine gli interventi effettuati dalla polizia locale per limitare i disagi alla circolazione causati dalla pioggia soprattutto nel quadrante est della città. Gli agenti sono intervenuti anche per la messa in sicurezza di aree dove i fulmini hanno colpito alberi. Tra queste in Viale Lepetit, al Quarticciolo, dove un albero è stato spezzato in due da un fulmine.

Chiuso sul Gra il sottopasso dello svincolo La Rustica

Sul Grande Raccordo Anulare di Roma è temporaneamente chiusa la rampa di uscita alla carreggiata interna al km 32,800, per l’allagamento del sottopasso dello svincolo “la Rustica”. La chiusura, rende noto l’Anas, si è resa necessaria a causa del maltempo che interessa la zona.

Disagi sulle linee ferroviarie nel Lazio

A causa del maltempo e quindi di forti scariche atmosferiche ritardi fino a 30 minuti sono registrati sulle linee ferroviarie Fl4 da Roma verso Cassino, Velletri, Frascati e Albano. I rallentamenti sono dovuti a guasti tecnici fra Roma Casilina e Ciampino sono dovuti alle scariche atmosferiche che stanno interessando la zona.

Il maltempo “ferma” la politica: salta la luce a Palazzo Chigi

Il maltempo “ferma” la politica, almeno per un attimo: salta la luce a Palazzo Chigi, nella stanza dove sono riuniti il premier Giuseppe Conte con i capigruppo di M5s e Pd. A quanto si apprende da fonti presenti nella sede della presidenza del Consiglio, il temporale che si è scatenato all’improvviso sulla capitale, con numerosi lampi, ha fatto saltare la luce anche nella sala dove è in corso la riunione sul programma di governo.