Maltempo Toscana: violento nubifragio e gravi allagamenti a Livorno, esondati torrenti [GALLERY]

/
MeteoWeb

Un nubifragio si è abbattuto nella notte a Livorno: riversati sulla circa 400 millimetri in poco più di 4 ore. Gravissimi sono i danni specie nella zona sud: scantinati e strade sono invase dall’acqua. La situazione è critica nei quartieri di Collinaia e Ardenza e Montenero, a causa dell’esondazione di alcuni torrenti cittadini: il fango ha invaso gli scantinati delle case.

La situazione e’ molto problematica, critica, spero non sia un disastro“: lo ha dichiarato il sindaco di Livorno Filippo Nogarin in riferimento al nubifragio con gravi allagamenti verificatosi nella notte. “Ha piovuto tantissimo, ci sono grosse difficolta’, sono esondati alcuni corsi d’acqua, vengono segnalati smottamenti a Montenero“, riferisce il primo cittadino.

Vi sarebbero anche persone sfollate nel quartiere di Salviano.

A Quercianella, nella zona della stazione, si è verificata una frana che ha interessato l’Aurelia.

Anche i comuni limitrofi di Stagno e Collesalvetti hanno subito danni con enormi disagi per la circolazione.

All’altezza di Vicarello è chiusa poi la superstrada Firenze-Pisa-Livorno per allagamento, praticabile la viabilità secondaria.