Maltempo USA: 8 morti nell’Est, bufera di neve su New York [GALLERY]

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

L’area orientale degli Stati Uniti è stata investita da una tempesta di neve: 8 persone hanno perso la vita in incidenti legati al maltempo, circa 200mila sono rimaste senza elettricità e oltre 1.900 voli sono stati cancellati.
Pioggia, neve e ghiaccio hanno creato danni e disagi inizialmente nel Midwest e successivamente in tutta l’area orientale.
Il maltempo ha provocato la chiusura delle scuole e mandato in tilt il traffico: la polizia del New Jersey è intervenuta per 555 incidenti automobilistici e ha soccorso 1.027 automobilisti in difficoltà.
Una delle aree più colpite è stata quella di New York, dove il sindaco Bill De Blasio ha ammesso che la forza della tempesta di neve ha colto di sorpresa la città.