Meraviglie della natura: lo stupendo scenario dei monti QilianShan in Cina [FOTO]

  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
/
MeteoWeb

Ecco alcune foto che immortalano la meravigliosa catena montuosa Qilian Shan in Cina: vegetazione rigogliosa e fonte idrica per i villaggi limitrofi

Le meraviglie che la natura offre sono infinite: una fra queste è sicuramente la catena montuosa Qilian Shan in Cina, come mostrano le immagini a corredo dell’articolo. Ampie e scoscese vallate, pendii e cime ricoperte di rigogliosa vegetazione: arbusti, piante, prati e zone per il pascolo. La luce dei raggi del sole sembra tingere di giallo ed arancio la terra e la chioma degli alberi più imponenti.

LaPresse/Xinhua
LaPresse/Xinhua

La catena montuosa di Qilian Shan si trova all’estremità nordorientale del Tibet, fra il confine delle provincie di Thisngai e Gansu. La catena montuosa si articola in varie “sottocatene minori”, come la Richthofen, Tolai Humboldt e Suess, quest’ultima di cui le cime sfiorano i  6346 metri sul livello del mare, raggiungendo la massima elevazione dei monti Nan Shan.  I ghiacciai presenti nell’area si estendono per cica 1970 kmq e contengono circa 95 km cubi di ghiaccio tanto da rappresentare la riserva naturale di acqua necessaria per le zone abitate limitrofe tanto per il fabbisogno umano tanto per lo svolgimento delle attività economiche ed agricole, sostentamento per la popolazione.