Messico, continua l’eruzione del vulcano Colima: la più grande dal 1913 [FOTO]

/
MeteoWeb

“L’emissione di cenere è costante e continua a essere trasportata dai forti venti. L’attività è la più grande rispetto a quelle registrate dal 1913”

Continua l’attività eruttiva del vulcano Colima in Messico, anche se in modo meno intenso rispetto ai giorni scorsi, e dovrebbe proseguire per tutta la settimana. Il coordinamento nazionale della Protezione civile del ministero dell’Interno, in collaborazione con il Centro nazionale per la prevenzione dei disastri e l’università di Colima, ha spiegato come il vulcano rilasci flussi piroclastici lungo i versanti laterali: “L’emissione di cenere è costante e continua a essere trasportata dai forti venti. L’attività è la più grande rispetto a quelle registrate dal 1913, quando si verificò la maggiore eruzione”. Allora si era formata una colonna di cenere di oltre 20 chilometri di altezza.