Meteo estremo negli USA meridionali: città dell’Arkansas bombardata da grandine di 10cm e venti a 112km/h! [FOTO]

L’area di Vandervoort-Cove nell'Arkansas, al confine con l’Oklahoma, è stata bombardata da veri e proprio sassi di grandine fino a 10cm! Danni diffusi anche in Texas, sferzato fa venti di forte intensità. Le immagini

/
MeteoWeb

Grandine di dimensioni enormi, forti venti e tornado hanno seminato il caos negli Stati Uniti centro-meridionali. Le tempeste hanno causato danni diffusi e pericoli per i residenti dell’area dal Texas al Tennessee. Il Texas nordorientale è stato particolarmente colpito con grandine di grandi dimensioni e forti venti che hanno provocato danni estesi nella città di Greenville, dove sono stati danneggiati alcuni edifici e abbattuti alberi e linee elettriche. La Highland Terrace Baptist Church è tra gli edifici più colpiti, con una grande parte del tetto divelta dai forti venti. Fortunatamente, non ci sono stati feriti. Nella città di Sulphur Springs, sempre in Texas, numerose strade sono state chiuse a causa degli alti livelli dell’acqua e i soccorritori hanno dovuto eseguire diversi salvataggi.

Nel frattempo, nel sud dell’Arkansas, venti fino a 112km/h hanno abbattuto alberi e linee elettriche, lasciando oltre 100.000 persone senza energia elettrica. L’area di Vandervoort-Cove, al confine con l’Oklahoma, è stata bombardata anche da veri e proprio sassi di grandine. Sull’area si sono abbattuti sassi di grandine di 10cm, come mostrano le incredibili immagini contenute nella gallery scorrevole a corredo dell’articolo! La grandine ha ovviamente mandato in frantumi i vetri delle automobili e inflitto gravi danni agli edifici e alle superfici esterne.