Missione spaziale Apollo 11, 50 anni fa il primo sbarco sulla luna: eccola in tutta la sua bellezza [GALLERY]

La missione SMART-1 dell'ESA ci ha regalato splendide foto del nostro unico satellite naturale, che abbiamo raccolto in una gallery proprio per rendere omaggio alla grandiosa impresa dell’Apollo 11, mostrando la luna in tutta la sua spettacolarità

  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • © ESA Science 11/2004
    © ESA Science 11/2004
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • © ESA Science 11/2004
    © ESA Science 11/2004
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
  • Credit: ESA
    Credit: ESA
/
MeteoWeb

Oggi ricorre il 50° anniversario della missione Apollo 11 che fece la storia nel campo dell’esplorazione spaziale. Il 20 luglio del 1969, l’uomo mise per la prima volta su un mondo diverso dalla Terra: quel mondo era la luna. Da allora, la NASA portò 12 astronauti sulla superficie lunare, cambiando per sempre il modo di guardare al nostro satellite. La Terra e la luna hanno condiviso una storia comune per 4.500 milioni di anni. Conoscere la luna più a fondo aiuterà gli scienziati a comprendere meglio la nostra casa. La SMART-1 è stata la prima Small Mission for Advanced Research in Technology dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ed è stata la prima missione dell’agenzia europea sulla luna.

Questa missione ci ha regalato splendide foto del nostro unico satellite naturale, che abbiamo raccolto nella gallery scorrevole in alto a corredo proprio per rendere omaggio alla grandiosa impresa dell’Apollo, mostrando la luna in tutta la sua spettacolarità, con la sua superficie disseminata di crateri e la bellezza della sua desolazione. Inoltre, la missione ha prodotto risultati di notevole importanza per le missioni successive. Il suo principale obiettivo è stato dimostrare la Solar Electric Primary Propulsion (SEPP) per future missioni, come quella di Bepi-Colombo, e testare nuove tecnologie per veicoli spaziali e strumenti.

Il veicolo SMART-1 dal peso di 365kg è stato lanciato il 27 settembre 2003, come passeggero del razzo Ariane-5. Il 15 marzo del 2005, il veicolo ha poi raggiunto un’orbita lunare per un periodo di 6 mesi, con l’estensione di un anno fino al 3 settembre 2006 quando, in una manovra pianificata, è andato a schiantarsi sulla regione Lacus Excellentiae. Le indagini scientifiche di SMART-1 hanno incluso lo studio dei processi geofisici (come vulcanismo, tettonica, crateri, erosione, meteo spaziale, processi polari), della composizione chimica della luna e studi ad alta risoluzione in preparazione per i passi futuri dell’esplorazione lunare. I dati raccolti dalla missione aiuteranno a dare risposta alle domande sull’origine della luna e alla ricerca del ghiaccio nei crateri del polo sud della luna.