Moria di pesci nello Stretto di Messina, il mistero si infittisce e aumenta la preoccupazione

/
MeteoWeb

Si infittisce il mistero della moria di pesci nello Stretto di Messina, di cui abbiamo già parlato in quest’articolo. Infatti secondo alcune testimonianze raccolte da MeteoWeb, il fenomeno di ieri non è stato limitato alla costa calabrese tra Santa Trada e Cannitello, ma si è analogamente verificato anche in Sicilia, sulla costa di Rodia, Villafranca, Venetico e Rometta, anche qui tra la fascia tirrenica peloritana e l’imboccatura nord dello Stretto di Messina. Alla luce di queste segnalazioni, possiamo dedurre come l’ipotesi dello “scarico” da un peschereccio sia completamente da scartare (come avevamo già scritto in precedenza). La causa, quindi, potrebbe essere naturale? Ancora non abbiamo ulteriori indizi o informazioni per valutare l’accaduto, che rimane un mistero. Servirebbe l’analisi di qualche addetto veterinario sui pesci morti.