Meteo, ondata di caldo africano in Europa: +42°C in Spagna, +40°C in Francia e Portogallo ed è solo l’inizio

La nuova ondata di caldo ha prodotto le prime temperature elevate sui settori sudoccidentali dell'Europa, in attesa del picco dei prossimi giorni: già ben oltre i +40°C in Spagna

/
MeteoWeb

La nuova ondata di caldo africano in Europa sta per raggiungere il suo picco e già ieri, 22 luglio, sono state registrate le prime elevate temperature sui settori sudoccidentali del continente. Nella Penisola Iberica, il Portogallo meridionale e orientale e la Spagna sudoccidentale e nordorientale hanno fatto registrare le temperature più alte. Quasi raggiunti i +42°C ad Andajur, in Spagna. Almeno 15 le località spagnole che hanno superato i +40°C. In Francia, invece, i valori più alti hanno raggiunto quasi i +40°C nelle zone sudorientali e sudoccidentali: +39,6°C a Carpentras. Nella gallery scorrevole in alto a corredo dell’articolo, è presente anche una tabella con le temperature più alte raggiunte in Portogallo, Spagna e Francia ieri.

Nel corso della settimana, sono previste altre giornate estremamente calde con temperature persino più alte fino a venerdì 26 luglio. Anche il Regno Unito verrà investito dalla massa d’aria calda di origine africana, che farà schizzare le temperature verso valori di +32-36°C, soprattutto in Inghilterra. Attese temperature molto elevate persino in Scandinavia.

Meteo, sta per iniziare una forte ondata di caldo africano in tutt’Europa: record nazionali a rischio in molti Paesi, oltre +30°C persino in Svezia e Finlandia [MAPPE]

Continuate a seguire MeteoWeb per restare aggiornati sull’evoluzione della situazione.