Meteo, sta per iniziare una forte ondata di caldo africano in tutt’Europa: record nazionali a rischio in molti Paesi, oltre +30°C persino in Svezia e Finlandia [MAPPE]

Sta per iniziare una potente ondata di caldo in Europa con il potenziale di battere numerosi record: partirà dalla Penisola Iberica e nei prossimi giorni raggiungerà anche la Scandinavia e il Regno Unito

/
MeteoWeb

Previsioni Meteo – Nel corso di questa settimana è atteso lo sviluppo di un’altra ondata di caldo potenzialmente record. In maniera simile a quanto successo alla fine di giugno con un’ondata di caldo record per la Francia meridionale e non solo, un calore estremo si diffonderà sull’Europa occidentale. Potremmo vedere alcuni record cadere, soprattutto su alcune parti della Francia nordorientale, del Benelux e della Germania occidentale entro giovedì 25 luglio, con i modelli che indicano temperature pomeridiane massime di oltre +40°C!

Le temperature più alte mai registrate in queste zone per singolo Paese sono i +40,3°C di Kitzingen, Germania, 5 luglio 2015 e 7 agosto 2015; +38,6°C a Warnsveld, Paesi Bassi, 3 agosto 1944; +38,2°C a Kleine-Brogel, Belgio, 21 agosto 2009.

Il modello vede una profonda depressione sul Nord Atlantico e un forte blocco ad omega sull’Europa occidentale, centrale e settentrionale. L’ondata di caldo si intensificherà a partire da oggi quando la pronunciata avvezione di una massa d’aria calda inizierà sulla Penisola Iberica. L’avvezione continuerà poi a diffondersi verso nord-nordest sulla Francia e verso il Benelux e il Regno Unito nei prossimi giorni, raggiungendo il piccolo mercoledì 24 e giovedì 25 su Benelux e Mare del Nord. I modelli concordano ampiamente sullo sviluppo di un caldo estremo con una massa d’aria di 12-16°C più calda della media nei livelli più bassi!

Dopo giovedì, il caldo si dissiperà gradualmente su Regno Unito e Francia quando da ovest arriverà una massa d’aria marittima, associata alla profonda depressione. Ma l’avvezione calda continuerà sull’Europa settentrionale e porterà giornate calde con temperature pomeridiane di oltre +30°C in Svezia, Norvegia e Finlandia nel weekend!

Oggi, 22 luglio, è ancora un’altra giornata calda nel Portogallo sudorientale e sulla Spagna, con temperature che potrebbero raggiungere localmente i +38-42°C. In queste ore, il caldo si sta intensificando anche sulla Francia con possibili temperature di +36-39°C. Nel corso della notte, il caldo intenso si diffonderà verso nord, diventando estremo entro il pomeriggio di domani, martedì 23 luglio. Domani pomeriggio, sono attesi valori di oltre +40°C, con alcuni modelli che indicano +42-43°C durante le ore pomeridiane più calde, soprattutto sui settori occidentali-sudoccidentali della Francia. La massa d’aria molto calda si diffonderà poi ancora più a nord, raggiungendo il nord della Francia, il Benelux e la Germania occidentale nella giornata di mercoledì 24, quando i modelli indicano un caldo potenzialmente in grado di stabilire nuovi record. Valori prossimi ai +40°C sono probabili entro mercoledì pomeriggio, mentre per il giorno dopo i modelli simulano +40-42°C. Se si verificassero, la Francia nordorientale, il Benelux e persino la Germania occidentale batterebbero i loro record di caldo di tutti i tempi!

Il caldo raggiungerà anche il Regno Unito, dove soprattutto le zone meridionali vivranno giornate molto calde. I modelli tendono verso temperature di +32-36°C sull’Inghilterra sudorientale da martedì a giovedì!

È una situazione che fa scattare l’allerta per le pericolose condizioni di caldo che produrrà. Continuate a seguire MeteoWeb per restare aggiornati sull’evoluzione della situazione.