I panda della riserva di Chengdu nel sudovest della Cina [GALLERY]

  • LaPresse/XinHua
    LaPresse/XinHua
  • LaPresse/XinHua
    LaPresse/XinHua
  • LaPresse/XinHua
    LaPresse/XinHua
  • LaPresse/XinHua
    LaPresse/XinHua
  • LaPresse/XinHua
    LaPresse/XinHua
/
MeteoWeb

Le foto scattate il 7 settembre mostrano due panda giganti che vivono nella Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding di Chengdu, nella provincia cinese del Sichuan. Un esperto ha reso noto ieri che è ancora troppo presto per considerare non più a rischio la specie: decisione presa dall’International Union for Conservation of Nature (IUCN) domenica scorsa. I panda sono ora considerati “vulnerabili” e non più “a rischio”.