Pechino: tempesta di sabbia avvolge la città [FOTO]

  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
  • LaPresse/ZumaPress
    LaPresse/ZumaPress
/
MeteoWeb

La Stazione Meteorologica di Pechino ha innalzato il livello di allerta meteo da blu a giallo

Una tempesta di sabbia è giunta dal nord per avvolgere East Second Ring a Pechino e in generale gran parte del nord della Cina nella giornata di ieri. La Stazione Meteorologica di Pechino ha innalzato il livello di allerta meteo da blu a giallo, prevedendo una visibilità minore di 1000 metri.

La particolare condizione ha creato problemi anche sul fronte inquinamento: le concentrazioni di PM10 hanno raggiunto i 1000 microgrammi per metro cubo, secondo il Beijing Municipal Environmental Monitoring Center.