Piazza di Spagna: al via il restauro della scalinata [FOTO]

  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
/
MeteoWeb

Per la durata dei lavori il collegamento tra piazza Trinità dei Monti e piazza di Spagna sarà garantito dalle rampe di San Sebastiano e Mignanelli

Parte il restauro della Scalinata Trinita’ dei Monti, a piazza di Spagna. Ad inaugurare l’allestimento del cantiere il sindaco Ignazio Marino, Jean Christophe Babin, ad di Bulgari, la maison che ha finanziato l’intervento donando 1,5 milioni a Roma Capitale, l’assessore alla Cultura di Roma Giovanna Marinelli e il sovrintendente capitolino Claudio Parisi Presicce. Si prevede che i lavori finiscano entro la primavera del 2016. “Restituiremo la citta’ un luogo simbolo di Roma in Italia e nel mondo”, dichiara Marino. Il sovrintendente Presicce ha sottolineato che il restauro viene effettuato “non solo per ragioni conservative, ma anche di sicurezza: le scalinate hanno bisogno di questo tipo di interventi, non solo di pulizia ma di ricomposizione della tessitura. Si tratta di una progettazione fatta completamente in casa. Sara’ un cantiere visibile e trasparente”. L’intervento arriva a venti anni esatti dal precedente. I lavori sono stati affidati a “Il Cenacolo srl”. Per la durata dei lavori il collegamento tra piazza Trinita’ dei Monti e piazza di Spagna sara’ garantito dalle rampe di San Sebastiano e Mignanelli. Le operazioni previste sono finalizzate non solo alla pulitura, consolidamento e protezione di tutte le superfici lapidee, ma anche a garantire la sicurezza di chi la percorre con il recupero funzionale delle gradinate. Dopo gli interventi ufficiali sulla scalinata gia’ interdetta al pubblico, il sindaco Ignazio Marino, prima di andar via, si e’ fermato a parlare con una scolaresca di bambini alle prese con un progetto sulla legalita’ che lo acclamava durante la cerimonia. Con i bambini e la loro insegnante si e’ fermato a chiacchierare e farsi fotografare.