Previsioni Meteo, clamorosa ipotesi ECMWF: l’inverno si scatena in grande anticipo, incredibile irruzione di gelo dopo il 20 Novembre?

  • Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
    Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
  • Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
    Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
  • Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
    Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
  • Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
    Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
  • Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
    Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
  • Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
    Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
  • Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
    Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
  • Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
    Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
  • Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
    Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
  • Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
    Notte tra Martedì 14 e Mercoledì 15 Novembre
  • Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
    Notte tra Mercoledì 15 e Giovedì 16 Novembre
  • Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
    Notte tra Giovedì 16 e Venerdì 17 Novembre
/
MeteoWeb

Previsioni Meteo – Mentre l’Italia sta vivendo la prima irruzione di freddo della stagione, in grande anticipo rispetto all’inverno a cui manca ancora oltre un mese, gli ultimi aggiornamenti dai modelli sono davvero clamorosi. E confermano la tendenza climatica a fenomeni sempre più estremi il cui trend sembra già avviato da anni. Dopo un’estate caldissima e siccitosa, abbiamo avuto a settembre e ottobre un prolungamento della stagione estiva con bel tempo e temperature esagerate. Adesso, già dalla prima metà di novembre, assistiamo ad un inverno precoce: come abbiamo già detto nelle scorse settimane, possiamo parlare di “autunno-fantasma“, perché di autunno quest’anno non abbiamo visto neanche l’ombra. Fino a 7-8 giorni fa era estate, oggi è già inverno e questo freddo potrebbe non limitarsi ad un episodio sporadico. Così rischiamo di passare subito dall’estate all’inverno e questo passaggio non sarà indolore. Nei prossimi giorni ne pagheremo le conseguenze con l’Uragano Mediterraneo “Numa II” che rischia di provocare gravi danni su gran parte del Centro/Sud e soprattutto nelle Regioni Adriatiche tra domani e Giovedì (saranno tre giorni terribili). Poi l’ipotesi ECMWF a cui abbiamo già accennato: una nuova ondata di freddo (anzi, sarebbe vero e proprio gelo!) la prossima settimana, subito dopo il 20 Novembre, con temperature in picchiata da Nord/Est e nevicate fin sulle coste dell’alto Adriatico, nelle Regioni italiane. Addirittura già nel weekend, tra Sabato 18 e Domenica 19, avremmo un nuovo netto calo delle temperature soprattutto al Nord e nelle Regioni Adriatiche. Così gli scenari freddi e nevosi di queste ore potrebbero diventare la routine, anche se si tratta di un’ipotesi ancora lontana, a medio-lungo termine, ma che merita ogni considerazione perché dopo il freddo di queste ore, darebbe seguito a un trend tipicamente invernale in pieno autunno, un’anomalia negativa eccezionale e opposta al caldo record degli ultimi mesi. Eloquenti le mappe che pubblichiamo a corredo dell’articolo. Attenzione, quindi. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: