Previsioni Meteo, da un eccesso all’altro: Aprile shock verso Pasqua e Pasquetta, tornano GELO e NEVE. La Primavera fa dietrofront verso l’Inverno

Previsioni Meteo, brusco stop della Primavera: si torna verso l'Inverno con un'intensa ondata di gelo e neve in Europa. Anche l'Italia verrà coinvolta nei prossimi giorni

/
MeteoWeb

Previsioni Meteo – La Primavera fa dietrofront e arriva l’ennesimo “colpo di coda” dell’Inverno: la settimana che precede le feste di Pasqua e Pasquetta riporterà gelo e neve su gran parte d’Europa, coinvolgendo – seppur in modo un po’ più marginale – anche l’Italia. Così passeremo rapidamente da un eccesso all’altro: dopo il lungo periodo di caldo e siccità che ha contraddistinto tutta la parte finale della stagione fredda, tra Febbraio e Marzo, adesso nel cuore della Primavera tornerà a ruggire l’inverno fuori stagione. Già stasera le masse d’aria fredde si estenderanno dalla Penisola Scandinava all’Europa centrale, facendo crollare la colonnina di mercurio su Danimarca, Germania settentrionale e Polonia. Domani, Mercoledì 10 Aprile, il freddo si intensificherà in tutta l’area Baltica, che piomberà nel gelo più intenso, mentre cadranno i primi fiocchi di neve su Varsavia, Berlino e Copenaghen.

Dopodomani, Giovedì 11 Aprile, il freddo intenso arriverà fin sulle Alpi portando gelo e nevicate anche in Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo. I giorni più freddi della settimana, in Europa, saranno Venerdì 12 e Sabato 13 Aprile: il gelo arriverà anche in Inghilterra e in Francia, portando le temperature sotto lo zero persino a Londra e Parigi, dove Sabato potrebbe persino nevicare. In Germania la capitale Berlino piomberà nel gelo polare con -3°C. Il freddo arriverà anche in Italia, seppur in modo meno crudo e più marginale: le Alpi faranno da sbarramento e proteggeranno il nostro Paese dall’aria più gelida, che rimarrà a Nord dell’arco alpino, ma comunque avremo un fine settimana fresco e perturbato, con nevicate abbondanti sulle Alpi fino a 700800 metri di altitudine, e probabilmente anche sull’Appennino centro/settentrionale e in Sardegna fino a 9001.000 metri di altitudine. Nei prossimi aggiornamenti di MeteoWeb ne parleremo in modo ulteriormente dettagliato e approfondito. Intanto ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play