Previsioni meteo, intensa ondata di caldo estivo in arrivo al Nord con punte di oltre 30°C, circolazione fresca ed instabile al Centro-Sud

/

La goccia fredda che ci ha interessati nei giorni scorsi ha ormai abbandonato l’Italia, ripristinando nuovamente le condizioni

climatiche, con le temperature che a breve risaliranno portandosi nei valori consoni per il mese di Maggio. Questa mattina splende il sole su tutta Italia sebbene il clima si presenti ancora abbastanza fresco in particolare al Sud dove persistono ancora deboli refoli di tramontana, ma in diradamento nel corso delle prossime ore. Tuttavia non mancheranno dei locali temporali di calore nelle ore pomeridiane e le prime ore della sera. Questi locali fenomeni temporaleschi potranno svilupparsi esclusivamente sui settori montuosi e precisamente sia sul Nord Est ( tra Veneto, Friuli e Trentino). Sull’Appennino centro/meridionale i fenomeni saranno sparsi e di debole/moderata entità, grossomodo tra Umbria, Abruzzo e Molise. Qualche isolato acquazzone sarà possibile anche tra est Campania, Basilicata e alta Calabria. Altrove sarà il Sole il protagonista indiscusso. Nei prossimi giorni il Centro/Sud rimarrà sotto la circolazione instabile proveniente dall’Europa orientale, portatrice di nuovi fenomeni sui rilievi montuosi, mentre il Nord Italia e le regioni tirreniche assisteranno ad una vera e propria “bolla calda” in risalita dal nord Africa, destinata a persistere per molti giorni. Successivamente il caldo potrebbe accentuarsi perché da Ovest proverà a sfondare una saccatura atlantica sull’Iberia, che richiamerà correnti più calde sull’Italia con le temperature che potrebbero toccare punte di oltre 28/30°C, prima di un nuovo guasto atteso dopo il 5 giugno.