Previsioni Meteo, ipotesi ondata di gelo tra Natale e Capodanno: ecco le ultime MAPPE

/
MeteoWeb

Da ormai numerosi aggiornamenti i principali modelli meteorologici confermano una possibile ondata di gelo sull’Europa sud/orientale tra Natale e Capodanno, la prossima settimana e precisamente tra Giovedì 29 e Venerdì 30 Dicembre. L’aria fredda scivolerebbe verso il Mediterraneo dalla Russia, lungo il bordo sud/orientale del poderoso Anticiclone di Natale, che anche la prossima settimana continuerà a interessare l’area sud/occidentale dell’Europa, spingendo masse d’aria calde fin sulle isole Britanniche e probabilmente anche nella penisola Scandinava. Per l’Italia, la previsione non può che essere ancora molto incerta: le Regioni più esposte al possibile arrivo del freddo sono quelle Adriatiche e Meridionali, ma non è da escludere un nuovo assetto della traiettoria fredda perchè basterebbe un piccolo cambiamento nella disposizione delle figure bariche per modificare l’attuale linea di tendenza. Così come non si può escludere un ulteriore “spanciamento” dell’anticiclone verso sud/ovest, con un prolungamento del periodo mite e stabile che si prospetta per Natale, anche per la fine dell’anno e quindi per tutta la prossima settimana: in quel caso l’ondata di gelo rimarrebbe confinata, per l’ennesima volta in questa prima parte della stagione, tra Balcani e Turchia.

Non rimane che attendere i prossimi aggiornamenti per capirne di più.