Previsioni Meteo, Maggio rovente: un cammello con due gobbe enormi porta il caldo estivo dal Sahara sull’Italia [MAPPE]

  • Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 4 Maggio
    Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 4 Maggio
  • Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 17:00 di Venerdì 5 Maggio
    Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 17:00 di Venerdì 5 Maggio
  • Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 08:00 di Sabato 6 Maggio
    Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 08:00 di Sabato 6 Maggio
  • Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 20:00 di Sabato 6 Maggio
    Mappa GFS - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 20:00 di Sabato 6 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 4 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 4 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Venerdì 5 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Venerdì 5 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Sabato 6 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Sabato 6 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Domenica 7 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Domenica 7 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Lunedì 8 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Lunedì 8 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Martedì 9 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Martedì 9 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Mercoledì 10 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Mercoledì 10 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 11 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Giovedì 11 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Venerdì 12 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Venerdì 12 Maggio
  • Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Sabato 13 Maggio
    Mappa ECMWF - Le temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di quota) per le ore 14:00 di Sabato 13 Maggio
  • Bari
    Bari
  • Cosenza
    Cosenza
  • Messina
    Messina
  • Pantelleria
    Pantelleria
/
MeteoWeb

Previsioni Meteo – Un cammello con due gobbe davvero enormi porta il caldo estivo sull’Italia: nell’immagine dei grafici Ensemble sembra proprio di scorgerle quelle due “gobbe” dell’animale tipico del deserto del Sahara con cui viene soprannominato in gergo meteorologico l’anticiclone Sub-Tropicale. Non è un caso, infatti, che il cammello corrisponde all’Anticiclone Sub-Tropicale mentre invece il maiale raffigura l’alta pressione delle Azzorre: l’associazione è nata proprio dalla forma che queste figure bariche assumono sullo scacchiere Mediterraneo, con gobbe che ricordano proprio quelle dei cammelli nel caso dell’anticiclone Africano, e invece con una grande “spanciata” molto estesa e compatta che si estende dall’Atlantico all’Italia nel caso dell’anticiclone oceanico.

La prima ondata di caldo sta già colpendo la Spagna meridionale e nelle prossime ore si estenderà al Mediterraneo occidentale, raggiungendo l’Italia a partire dalla Sardegna domani, Venerdì 5 Maggio, e poi in tutto il Centro/Sud nella giornata di dopodomani, Sabato 6 Maggio, quando avremo picchi di oltre +30°C in Sicilia. Il calo termico successivo (a partire da Domenica e per qualche giorno) sarà indolore, cioè senza maltempo: soltanto al Nord avremo qualche pioggia, ma al Centro/Sud continuerà a splendere il sole con clima mite (le temperature rimarranno sempre al di sopra rispetto alle medie stagionali), finché a metà della prossima settimana non inizierà la seconda ondata di calore, ancora una volta provocata dall’ennesima risalita dell’anticiclone Sub-Tropicale. Stavolta sarà ancora più intensa, soprattutto in vista del prossimo weekend (Sabato 13 e Domenica 14 Maggio), quando potremo avere i primi +35°C della stagione in Sicilia. Tempo tipicamente estivo per un Maggio che si prospetta rovente, almeno al Centro/Sud (ma il clima sarà mite anche al Nord, pur con una persistenza dell’instabilità).