Previsioni Meteo Natale 2017, ecco la prima tendenza: Babbo Natale porta una clamorosa “sorpresa” polare? [MAPPE]

  • Trieste
    Trieste
  • Milano
    Milano
  • Genova
    Genova
  • Bologna
    Bologna
  • Roma
    Roma
  • Napoli
    Napoli
  • Foggia
    Foggia
  • Messina
    Messina
/
MeteoWeb

Previsioni Meteo Natale 2017 – Manca poco al Natale e allora possiamo iniziare a delineare un primo scenario di tendenza meteo per le festività natalizie. Oggi, ancora 12 Dicembre, il Natale dista 13 giorni ed effettuare una linea previsionale – seppur tendenziale – per il giorno di Natale, diventa impresa ardua. Molto più semplice, però, individuare la tendenza meteo per la settimana che ci porterà al Natale, o quantomeno per la prima parte di essa. Un’evoluzione che può fornire indicazioni utili anche per le Previsioni Meteo di Natale.

In queste ore l’Italia si trova al centro di una vera e propria “spirale” di maltempo estremo, con piogge alluvionali, freddo, neve, gelicidio e venti impetuosi al Nord mentre al Centro/Sud da due giorni abbiamo caldo anomalo con picchi di +22°C in Calabria e Sicilia e di addirittura +21°C su Marche e Abruzzo. Stamattina abbiamo raggiunto addirittura +18°C in Romagna, tra Bologna e Ferrara, mentre pochi chilometri più a est, tra le province di Parma, Reggio Emilia e Modena, le temperature massime non superavano i +3°C in pianura e migliaia di persone venivano evacuate per una disastrosa alluvione.

Nei prossimi giorni, durante questa settimana, avremo nuovi sbalzi termici: si alterneranno affondi freddi settentrionali a risalite d’aria mite provenienti dal Nord Africa, soprattutto al Sud. Ma nel weekend, tra Sabato 16 e Domenica 17, inizierà una nuova ondata di freddo che poi all’inizio della prossima settimana, la Settimana che ci porterà al Natale appunto. In base alle indicazioni che arrivano da tutti i principali centri di calcolo (vedi a corredo dell’articolo le mappe dei modelli GFS ed ECMWF), quest’ondata di freddo si intensificherà sulle Regioni Adriatiche e al Sud dopo il 20 Dicembre, mentre da Ovest un poderoso Anticiclone delle Azzorre riporterà il bel tempo su gran parte del Mediterraneo e dell’Europa occidentale, coinvolgendo gradualmente anche l’Italia a partire dal Nord. Potremmo avere, quindi, un Natale fresco ma di bel tempo sul Nord e nelle Regioni tirreniche, più freddo e nevoso invece al Sud e sulle Regioni Adriatiche a causa di un gelido e instabile respiro balcanico.

Certamente potremo parlarne meglio nei prossimi aggiornamenti, intanto la tendenza è già delineata. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: