San Giovanni in Fiore ammantata da una candida coperta bianca [GALLERY]

/
MeteoWeb

La Capitale della Sila si è risvegliata nuovamente ammantata da una candida coperta bianca. E’ il terzo giorno che la neve ha reso più natalizie le festività del più grosso e antico centro della Sila, posto, come abitato tra i 1000 e i 1150 metri sul livello del mare. La neve stamattina in alcuni punti della cittadina silana superava i 30 centimetri, con accumuli ovunque e un gran da fare dei mezzi del comune, della provincia di Cosenza e dell’Anas, ognuno per la propria competenza. La viabilità è buona sulla Ss 107 “Silana-Crotonese”, che attraversa il cuore del grande altipiano della Sila. Catene montane o pneumatici da neve in molte strade interne e del centro urbano, dove specie nelle zone periferiche alla neve si unisce il ghiaccio. Sarà una fine dell’anno innevata a San Giovanni, per la gioia dei più piccoli che stamani muniti di slitte e slittini, in ogni angolo animavano come ai vecchi tempi l’antica città di Gioacchino da Fiore. Abbondanti nevicate si registrano pure a Savelli e Castelsilano, in provincia di Crotone alle falde della Sila grande. Le foto sono state realizzate poco fa lungo alcune delle strade di San Giovanni in Fiore è sono state realizzate, come sempre, da Gianluca Congi.