Siccità in California: Los Angeles del tutto impreparata alla pioggia generata da El Niño [FOTO]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Quando a Los Angeles piove, la cosa più difficile da trovare è un ombrello

I temporali generati dal fenomeno El Niño hanno portato la tanta agognata pioggia a Los Angeles, caratterizzata da una forte siccità. Dopo 4 anni di assenza di precipitazioni la popolazione della celebre città californiana era del tutto impreparata a tutto ciò che comporta un temporale, come ad esempio trovare un ombrello, senza contare i disagi che comportano normalmente i temporali, come strade allagate e disagi alla circolazione.

La peggiore di una serie di tempeste è passata senza conseguenze drammatiche, ma gli effetti di El Niño stanno ancora causando problemi: si registrano cali delle temperature, forti venti e onde alte, e le le aree montane potrebbero essere colpite da bufere di neve.