Singapore avvolta nella “nebbia”, soffocata dall’inquinamento [FOTO]

  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/
MeteoWeb

Singapore deve le attuali condizioni ambientali al debbio praticato nella vicina Indonesia

Ecco come appare Singapore negli ultimi giorni: oggi in particolare l’indice Pollutant Standards Index (PSI) ha raggiunto il picco di 245, classificato “molto dannoso per la salute”, secondo quanto reso noto dalla National Environment Agency.

La città-Stato del sud-est asiatico deve le attuali condizioni ambientali al debbio praticato nella vicina Indonesia, pratica che sta avendo pesanti ripercussioni in tutti i Paesi vicini.