Uno stadio di calcio trasformato in una foresta: il progetto che vuole sensibilizzare sui cambiamenti climatici e la deforestazione [GALLERY]

Alberi che spuntano davanti ai seggiolini dello stadio e sotto i suoi riflettori: "For Forest" simboleggia il concetto che la natura “un giorno potrebbe essere presente solo in posti appositamente designati”

  • Credit: UNIMO
    Credit: UNIMO
  • Maurer Gerhard
    Maurer Gerhard
  • EPA
    EPA
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • EPA
    EPA
  • EPA
    EPA
  • Credit: UNIMO
    Credit: UNIMO
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • EPA
    EPA
  • Michael Huber
    Michael Huber
  • Michael Huber
    Michael Huber
  • Gerhard Maurer
    Gerhard Maurer
  • Credit: UNIMO
    Credit: UNIMO
  • Credit: UNIMO
    Credit: UNIMO
/
MeteoWeb

Gli stadi di calcio sono da sempre sinonimo di chiasso e confusione, ma un’installazione artistica in Austria sta trasformando questa idea, nel tentativo di attirare l’attenzione sui cambiamenti climatici e la deforestazione. Il Wörthersee Stadion a Klagenfurt, in Austria, è stato trasformato in una magnifica foresta per un nuovo progetto dell’artista svizzero Klaus Littmann. Il campo, ubicato vicino al lago Wörthersee nello stato austriaco della Carinzia, è ora pieno di circa 300 alberi, alcuni dei quali pesano fino a 6 tonnellate ciascuno.

Il progetto “For Forest – The Unending Attraction of Nature” è stato lanciato ieri, 8 settembre, ed è stato ispirato da un disegno distopico completato dall’artista e architetto austriaco Max Peintner oltre 30 anni fa. È composto da diverse specie di alberi, come ontani, pioppi, salici bianchi, faggi, aceri campestri e querce comuni. L’accostamento degli alberi che spuntano davanti ai seggiolini dello stadio e sotto i suoi riflettori è una vista davvero eccezionale (vedi foto della gallery scorrevole in alto a corredo dell’articolo). Secondo Littmann, l’obiettivo è “sfidare la nostra percezione della natura e interrogarsi sul suo futuro”. Il progetto simboleggia il concetto che la natura “un giorno potrebbe essere presente solo in posti appositamente designati”.

Littmann è rinomato per le sue installazioni innovative. Supervisionata da Enea Landscape Architecture, la foresta ha accesso gratuito e sarà aperta ai visitatori ogni giorno fino a fine ottobre. Il Wörthersee Stadion attualmente è lo stadio di casa dell’Austria Klagenfurt, squadra di calcio della seconda categoria austriaca, che ora giocherà le sue partite in casa nel vicino stadio Karawankenblick durante la temporanea installazione artistica. Alla fine del progetto, la foresta sarà ripiantata in un sito pubblico vicino allo stadio come “scultura di una foresta vivente”. “For Forest”, l’installazione artistica pubblica più grande dell’Austria finora, andrà avanti fino al 27 ottobre.