Maltempo USA, diverse tempeste di sabbia in Arizona: venti fino a 100 km/h e visibilità quasi nulla [FOTO e VIDEO]

/
MeteoWeb

Diverse tempeste di sabbia sono state riportate in Arizona nel pomeriggio di ieri, 5 luglio, che hanno ridotto la visibilità quasi a zero con venti fino a quasi 100 km/h. Phoenix, Tucson e Casa Grande sono alcune delle città più grandi colpite dalle tempeste.

La visibilità limitata ha influenzato il traffico lungo l’Interstate 10 da Tucson a Phoenix con molti automobilisti costretti ad accostare fino al miglioramento delle condizioni. La strada è stata chiusa in entrambe le direzioni a causa della sabbia ma è stata poi riaperta. Questa è stata solo una delle tante strade dell’area ad essere chiusa alla circolazione.

Mentre la visibilità rallentava il traffico, i venti hanno inflitto danni alle proprietà e abbattuto degli alberi.

Tempeste di sabbia come questa si originano quando il fronte di una cella temporalesca spinge l’aria in avanti. Questo trasferisce la sabbia nell’aria, riducendo la visibilità. “Questo è il primo assaggio del monsone estivo di questa stagione. Poiché queste sono alcune delle prime tempeste della stagione, il suolo è molto secco e i venti delle tempeste possono facilmente creare tempeste di sabbia”, spiega Alyson Hoegg, meteorologo di AccuWeather.

Ulteriori tempeste di sabbia sono possibili sull’Arizona in questo weekend poiché si prevedono altri sistemi di tempesta.