Potente terremoto scuote l’Alaska: danni ingenti e momenti di panico tra i residenti, “colpiti duramente da un big one”

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

Una violenta scossa di terremoto magnitudo 7 ha colpito ieri Anchorage, in Alaska, danneggiando edifici e devastando strade e reti elettriche.
La polizia di Anchorage (circa 300.000 abitanti) ha segnalato “danni ingenti alle infrastrutture” testimoniati da immagini e video pubblicati sui media e sui social, che ritraggono anche i momenti di panico vissuti dai residenti mentre la terra tremava.
Molte case ed edifici sono stati danneggiati, molte strade e ponti sono stati chiusi,” ha precisato la polizia.
Non si hanno al momento notizie di feriti gravi o di vittime. Anche l’iniziale allerta tsunami è rientrata.
Almeno 10.000 utenti sono ancora senza elettricità, in una zona molto buia e fredda.
Le scuole, l’università e l’aeroporto di Anchorage sono stati chiusi ed i collegamenti aerei sono stati interrotti per qualche ora.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha inviato via tweet un messaggio da Buenos Aires, dove partecipa al G20, al popolo dell’Alaska: “Al grande popolo dell’Alaska. Siete stati colpiti duramente da un “big one”. Seguite le indicazioni dei professionisti altamente qualificati che sono lì per aiutarvi. Il governo federale non risparmierà alcuna spesa. Dio vi benedica tutti!“.

Terremoto Anchorage, la scossa in diretta in un’aula di Tribunale dell’Alaska [VIDEO]

Terremoto Alaska, le strade di Anchorage distrutte dal sisma [VIDEO]

Terremoto Anchorage, le immagini da una telecamera di un’abitazione [VIDEO]

Terremoto Anchorage, strade sprofondate intorno alla città [VIDEO]