Terremoto Cile, magnitudo rivista a 8.3: “rischio tsunami distruttivo”, grande fuga verso le colline

/
MeteoWeb

Violento terremoto in Cile, magnitudo 8.3. Rischio di uno tsunami violentissimo

La protezione civile del Cile ha diffuso l’allerta tsunami in seguito alla violenta scossa di terremoto avvenuta al largo delle coste centrali del Paese. Gli esperti cileni hanno ridotto la magnitudo del sisma da 7.2 a 6.8, mentre il Servizio geologico Usa l’ha innalzata a 8.3. Secondo gli esperti, potrebbero formarsi onde gigantesche sulle le coste del Cile e del Peru’. L’allerta tsunami e’ stata lanciata per le prossime 7 ore.

Cile, violento terremoto 8.3 e tsunami: almeno 5 morti, allarme maremoto in tutto il Pacifico