Terremoto: estratta viva una gatta dalle macerie dopo due mesi dal sisma [FOTO]

/
MeteoWeb

E’ in gravi condizioni, ma viva. Per ora sono queste le uniche notizie che si hanno sull’incredibile salvataggio di una gatta sopravvissuta quasi due mesi sotto le macerie. Il salvataggio è stato effettuato dai Vigili del Fuoco ed è avvenuto poche ore fa, ad Illica una frazione del Comune di Accumuli.

La gatta è stata subito ricoverata in clinica e al momento i veterinari stanno agendo con molta cautela. Tra i numerosi commenti che hanno fatto seguito alla notizia, si parla di miracolo, ma anche della necessità di non abbandonare le ricerche e non darsi mai per vinti nella ricerca dei propri animali dispersi. Su facebook è anche iniziato un serrato tam tam per tentare il suo riconoscimento. Il gruppo “matching pets” attivo fin dalle prime ore dopo il sisma, e che segue con costanza i ritrovamenti e gli smarrimenti nella zona, fa sapere che preferisce attendere le prossime ore per stabilire se sia una di quelle date per disperse. Anche se esiste una forte somiglianza con una gatta inserita nel proprio album fotografico sezione smarriti.