Tragedia in Indonesia, terremoto e tsunami: 39 i morti, moltissimi i feriti [FOTO e VIDEO LIVE]

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

Tragedia in Indonesia, dove una fortissima scossa di terremoto ha interessato nel primo pomeriggio (ora italiana) il paese. La scossa, di magnitudo 7.0, ha causato anche un piccolo tsunami.

L’Indonesia è ad alta intensità di terremoti perché si trova sull’‘Anello di Fuoco’, la linea che corre tutt’intorno all’Oceano Pacifico dove si calcola che avvengano il 90% dei terremoti: oltre la metà dei vulcani attivi nel mondo sul livello del mare fanno parte dell’Anello.

L’epicentro del sisma si è verificato a circa due chilometri da Loloan, nella provincia Nusa Tengara Occidentale dell’isola di Lombok, a una profondità di 10,5 Km e arriva dopo un altro terremoto che ha colpito l’isola dell’arcipelago indonesiano il 29 luglio, provocando la morte di 16 persone. Sembra invece ridimensionato l’allarme tsunami.

Si aggrava il bilancio delle vittime: sono al momento 39 le persone decedute secondo quanto reso noto dalle autorità locali.

Decide i feriti e ingenti i danni agli edifici. Paura in diversi hotel dove alcune persone sono state evacuate.

Tra le persone morte ci sono un 72enne e un bambino di un anno.

Seguiranno aggiornamenti live.