Terremoto M. 4 tra Liguria e Toscana: paura a La Spezia, scossa avvertita da Genova a Pisa [MAPPE]

/
MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 4.0 ha colpito nel pomeriggio di oggi, alle ore 16:37, l’Italia settentrionale: l’epicentro della scossa è stato nella Liguria orientale, precisamente a Santo Stefano di Magra, dove la popolazione è nel panico ed è fuggita dalle proprie abitazioni. La scossa è stata distintamente avvertita a La Spezia, Sarzana, Aulla, Pontremoli, Fivizzano, Carrara, Massa, persino a Genova Chiavari, Lucca e Pisa. La scossa s’è verificata ad appena 8.8km di profondità, quindi molto superficiale, e per questo motivo è stata distintamente avvertita nelle zone più vicine all’epicentro, La Spezia ma soprattutto Santo Stefano di Magra e tutta l’area tra i fiumi Magra e Vara, intorno al parco regionale di Montemarcello-Magra.

Molte chiamate ai vigili del fuoco, ma al momento non si segnalano danni.

E’ aperta e operativa la sala di Protezione civile regionale che sta monitorando la situazione, in contatto con i sindaci dei Comuni interessati, dopo la scossa di terremoto magnitudo 4 registrata alle 16.37 nell’area della Val di Magra.