Terremoto Roma: 4 scosse ai Castelli Romani, epicentro tra Ariccia e Albano Laziale [MAPPE e DATI INGV]

/

Quattro scosse di terremoto sono state avvertite stamattina nell’hinterland Sud di Roma. Tutte e 4 le scosse si sono verificate ai Castelli Romani, in una zona sismica e vulcanica, ad alto rischio. Le prime due scosse si sono verificate nella seconda parte della notte (ore 04:01 e 04:50), rispettivamente di magnitudo 2.4 e magnitudo 2.3 a una profondità di circa 10km. Le altre due, invece, in mattinata alle 08:29 e alle 08:33, rispettivamente di magnitudo 2.2 e l’ultima, la più forte, di magnitudo 2.5. Anche queste ultime hanno avuto una profondità di circa 10km.
Le scosse sono state avvertite distintamente nella zona Sud di Roma, a Ciampino, Ariccia, Albano Laziale, Rocca di Papa, Velletri, Frascati, Castel Gandolfo, Marino e in tutta l’area dei Castelli.