Terremoto, tante lievi scosse all’estremo Sud tra Calabria e Sicilia: da Paternò a Cirò Marina [MAPPE e DATI]

/
MeteoWeb

La terra continua a tremare all’estremo Sud Italia: due scosse stamattina in Sicilia, una di magnitudo 1.8 a 10km di profondità nel centro abitato di Paternò nel catanese alle ore 11:21, un’altra di magnitudo 1.6 a 10.8km di profondità nel basso Tirreno tra le isole Eolie e il Golfo di Patti alle 09:37. Nella notte alle 23:27 di ieri un’altra scossa di magnitudo 2.0 a 11.1km di profondità aveva invece interessato la costa Jonica crotonese, appena al largo di Cirò Marina.