Thailandia, ragazzi intrappolati in una grotta: soccorritori anche dall’estero

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

Soccorritori statunitensi ed britannici si sono uniti alle operazioni nel nord della Thailandia, alla ricerca dei 12 ragazzi e del loro allenatore di calcio, rimasti intrappolati da giorni all’interno di una grotta inondata da piogge. le autorità hanno reso noto che le precipitazioni durante la notte hanno provocato un nuovo innalzamento dei livelli dell’acqua.
I ragazzi e l’allenatore sono entrati nella grotta di Tham Luang Nang Non nella provincia di Chiang Rai sabato pomeriggio. Le autorità sperano che ci siano luoghi asciutti su un terreno più dove il gruppo potrebbe essersi messo in salvo.