Tifone Lekima: piogge torrenziali e frane, decine di morti e dispersi in Cina [GALLERY]

Il tifone Lekima ha danneggiato oltre 173mila ettari di coltivazioni e 34mila abitazioni nella provincia dello Zhejiang (Cina)

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

Il tifone Lekima ha investito sabato la provincia dello Zhejiang, in Cina orientale: secondo le autorità locali, 28 persone hanno perso la vita e altre 20 sono disperse. La maggior parte delle vittime è stata registrata nell’area di Yongjia dove si sono verificate piogge torrenziali che hanno causato anche una frana.

Il tifone, il 9° dall’inizio dell’anno, ha danneggiato oltre 173mila ettari di coltivazioni e 34mila abitazioni nella provincia dello Zhejiang.
Lekima si sta spostando verso nord, lungo le coste della provincia del Shandong.